Gli Usa decidono sul ritiro delle truppe, mentre l’Isis tortura ancora 3.000 yazide nell’indifferenza mondiale

Mentre il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, durante il discorso sullo Stato dell’Unione, diceva che era giunto il momento di riportare a casa le truppe statunitensi, i senatori votavano contro il ritiro dei soldati statunitensi dalla Siria e dall’Afghanistan (77 voti contro 23). L’emendamento passato due giorni fa è di un fedelissimo di Trump, il senatore repubblicano Mitch McConnell, e il testo dice che un ritiro adesso potrebbe … Continua a leggere Gli Usa decidono sul ritiro delle truppe, mentre l’Isis tortura ancora 3.000 yazide nell’indifferenza mondiale

La carica delle 100 sfonda il tetto di cristallo: chi sono le neo elette del Congresso americano?

Di loro è stato detto tutto: da dove vengono, cosa le ha spinte a presentarsi alle elezioni del Midterm, come si vestono e quali sono i loro gusti. Sono le nuove elette al Congresso americano e, secondo molti, porteranno un vento nuovo all’interno della politica degli Stati Uniti. Sotto la spinta del movimento #metoo e della grande mobilitazione delle donne, dopo l’elezione dell’attuale presidente Donald … Continua a leggere La carica delle 100 sfonda il tetto di cristallo: chi sono le neo elette del Congresso americano?

#metoo e i media: dalla lapidazione di Asia Argento alla riabilitazione di Louis CK, l’onda comunque non si arresta e travolge il numero uno della tv americana

Ieri su hollywoodreporter è apparso un articolo al cianuro scritto dalla celebre sceneggiatrice Linda Bloodworth Thomason (cinque nomine agli Emmy) sulla vicenda di Leslie Moonves, il numero uno della Cbs, che si è dimesso dopo essere stato travolto dallo scandalo delle molestie sessuali. Uno degli uomini più potenti della tv americana spazzato via da un’altra inchiesta raccontata da Ronan Farrow sul New York Time dove il 9 settembre … Continua a leggere #metoo e i media: dalla lapidazione di Asia Argento alla riabilitazione di Louis CK, l’onda comunque non si arresta e travolge il numero uno della tv americana

Ma le molestie sul lavoro in Italia esistono?

Un milione e mezzo le donne che in Italia subiscono molestie sul luogo di lavoro sembra un esercito invisibile, un fenomeno che solo lo 0,7 per cento denuncia perché quello delle molestie sul lavoro rimane un ambito ancora poco narrato e questo non perché non c’è, e quindi non c’è la notizia, ma per ragioni prettamente culturali, in quanto il lavoro è un ambito in cui … Continua a leggere Ma le molestie sul lavoro in Italia esistono?

Dalle molestie al femminicdio

Il mio speciale su molestie e femminicidio in Italia e nel mondo in esclusiva per la rivista italo-francese “Radici” con un’intervista a Laura Boldrini durante l’evento #Inquantodonna organizzato come Presidente della camera nell’aula di Montecitorio contro la violenza maschile sulle donne.       Continua a leggere Dalle molestie al femminicdio

Attacco Usa alle donne di tutto il mondo

Quindici giorni fa Asa Hutchinson, governatore dell’Arkansas, ha firmato una legge che permette agli stupratori di fare causa alle vittime qualora queste decidano di abortire dopo la violenza subita, anche se l’offender fosse un consanguineo (incesto) o un coniuge. Una legge che non solo è una delle leggi più restrittive negli Usa, ma ha anche reso illegale la procedura “Dilatazione ed evacuazione“ che permette un aborto quasi spontaneo … Continua a leggere Attacco Usa alle donne di tutto il mondo

Ma quali diritti?

“Il 2016 è stato un anno disastroso per i diritti umani nel mondo”, ha detto ieri Zeid Raad Al Hussein l’Alto commissario delle Nazioni Unite alla vigilia della Giornata dei diritti umani che si celebra oggi, passando in rassegna i nuovi flussi migratori, il traffico di armi e di droga, il cambiamento climatico, il terrorismo globale, le guerre in corso – soprattutto Siria e Yemen … Continua a leggere Ma quali diritti?