Archivi autore

Luisa Betti Dakli

Luisa Betti Dakli è giornalista professionista esperta di diritti umani, in particolare di violazioni e discriminazioni su donne e minori. Scrive sulla 27esimaora del Corriere della sera, è autrice della piattaforma d'informazione DonnexDiritti, si occupa di politica estera sulla rivista svizzera Azione, ha scritto per riviste internazionali come East e Le Monde Diplomatique. Ha collaborato con il Manifesto dove ha curato il blog Antiviolenza del giornale online con approfondimenti sulla violenza maschile contro le donne in Italia e nel mondo. Nel 2010 ha realizzato la video inchiesta sui bambini con le mamme detenute, “Il carcere sotto i tre anni di vita”, per Rainews24, ed è stata tra le promotrici della Convenzione “No More” contro la violenza sulle donne – femminicidio, come referente per GiULiA, la rete nazionale delle giornaliste italiane. Fa parte di Articolo21, associazione di giornalisti per la libertà di stampa, ed è una delle prime giornaliste in Italia ad aver affrontato e scritto su femmicidio - femminicidio. Ha maturato una lunga esperienza nell'ambito della ricerca sui diritti delle donne e sul femminicidio, e in maniera particolare sul ruolo legato ai media, con consulenze, docenze e partecipando a conferenze istituzionali e internazionali in qualità di speaker. Tiene come docente seminari e corsi di formazione su violenza contro le donne e narrazione del femminicidio per avvocati, giornalisti, operatori e operatrici.

Abortirai con dolore

La salute delle donne è un argomento che non passa mai di moda soprattutto perché costantemente messa in discussione anche in quei paesi che dovrebbero attuare politiche che facilitino l’accesso delle donne al controllo riproduttivo. Il 28 settembre sarà la Giornata mondiale per la depenalizzazione dell’aborto e contro […]

Il sessismo non è solo di chi paragona una sindaca a una “patata bollente”

Settimana di fuoco, quella appena trascorsa, sul titolo “Patata bollente” di Libero rivolto alla sindaca di Roma dopo le accuse dell’assessore all’urbanistica Berdini. Fiumi d’inchiostro con cui l’Italia riscopre l’esistenza del linguaggio sessista nei media: un argomento che in molti luoghi dell’attivismo femminista e dell’associazionismo di categoria viene […]