Frances Pinnock

Enkheduanna, il primo poeta della storia umana è stata una donna

L’antica Mesopotamia ci ha lasciato un enorme patrimonio di testi scritti in caratteri cuneiformi, soprattutto su tavolette di argilla, oltre che su monumenti come stele, statue e rilievi parietali. Si calcola che i documenti su tavoletta finora portati alla...

Chi giudica la bellezza? Come cambiano i criteri nella storia

Il concetto di bellezza viene spesso usato quando ci si occupa di figure femminili anche per il mondo mesopotamico: si sostiene che l’iconografia maschile tenda a esprimere un qualche concetto di potere, o attraverso l’esibizione della forza, o attraverso...
Archeologa, già docente di Archeologia e Storia dell'arte del Vicino Oriente antico all’Università La Sapienza di Roma, è co-direttrice della Missione Archeologica Italiana a Ebla, in Siria. Si occupa di studi sulle donne nella Siria e nella Mesopotamia preclassiche. Ha pubblicato, tra gli altri, “Donne alla finestra. Un viaggio alla (ri)scoperta delle donne d'Oriente e delle donne in Oriente” (L’orto della cultura), “Egitto e vicino oriente antichi: tra passato e futuro” (Pisa University Press).

Le ultime news