Uomini violenti: ecco chi sono i sostenitori di Pillon e del ddl 735

Forse adesso chi si deve svegliare si sveglierà, chi ha ancora dei dubbi se li potrà togliere definitivamente, e chi ancora sostiene che si tratta di poveri uomini a cui le madri non fanno vedere i figli, potrà finalmente tacere e capire di che gente si tratta e perché le mamme allontanano i figli dalle loro mani. A portare nuova luce nel deserto del ddl … Continua a leggere Uomini violenti: ecco chi sono i sostenitori di Pillon e del ddl 735

Le donne sfilano con “Questo non è consenso” scritto sulle mutande: dal tanga ai jeans, le assoluzioni nei processi per stupro

#ThisIsNotConsent è lo slogan delle donne che in Irlanda sono scese per le strade per protestare contro la sentenza che a Cork ha assolto un uomo di 27 anni per lo stupro nei confronti di una minorenne di 17 anni. Proteste organizzate a Dublino, Galway, Limerick e Cork, dove le donne hanno coperto le scale del tribunale con le loro mutande ben esposte, contro una … Continua a leggere Le donne sfilano con “Questo non è consenso” scritto sulle mutande: dal tanga ai jeans, le assoluzioni nei processi per stupro

Scintille al senato sulla riforma del diritto di famiglia: presunte aperture di Pillon e critiche di Valente sul DDL 735

Si è consumato nel giro di due ore l’incontro che mercoledì scorso si è svolto al senato tra i senatori Pillon, Valente e Malan alla sala Nassiriya di palazzo Madama: un dibattito organizzato dalla 27esimaora del Corriere della sera, dove non sono mancate scintille con una platea rumorosa che ha costretto la moderatrice, Alessandra Arachi, a riprendere più volte i partecipanti minacciando di espellere alcuni … Continua a leggere Scintille al senato sulla riforma del diritto di famiglia: presunte aperture di Pillon e critiche di Valente sul DDL 735

Le donne portano in piazza 250mila italian* contro la violenza

Mentre cammino accanto al fiume di persone che scorre per via Cavour a Roma, incontro un’amica che non vedo da un po’ e che, venendomi incontro con il volto sorridente, mi dice: “Quanto tempo lo abbiamo pensato? quante volte abbiamo desiderato di vedere in piazza tante donne come oggi? Tutte quelle riunioni, tutte le cose scritte, tutte le nottate fatte, e guarda oggi, guarda quante persone in … Continua a leggere Le donne portano in piazza 250mila italian* contro la violenza

Di Nicola/Luccioli: Immagino un Paese senza discriminazione fuori e dentro la giustizia (2013)

La 27esimaora – Corriere.it – 8 NOV Luisa Betti Come dovrebbe essere l’Italia per diventare un Paese per donne? La domanda è posta a bruciapelo a quelle che ricoprono ruoli istituzionali e a chi, con le proprie decisioni, può determinare la vita di altre persone. Un brainstorming al femminile che parte dalla fine: l’immagine di un luogo dove una donna possa vivere a proprio agio. Una … Continua a leggere Di Nicola/Luccioli: Immagino un Paese senza discriminazione fuori e dentro la giustizia (2013)

Femminicidio: i tribunali aprono al confronto

Una settimana fa si è svolto uno degli incontri più interessanti sul tema della violenza contro le donne-femminicidio fatti su questo tema negli ultimi anni, particolarmente proficuo perché si sono seduti intorno a un tavolo diverse competenze (operatori e operatrici di giustizia, sanità, forze dell’ordine, giornalismo, avvocatura, e società civile) che si sono confrontate su una strategia concreta di contrasto alla violenza contro le donne. … Continua a leggere Femminicidio: i tribunali aprono al confronto

Femminicidio a giudizio

Cosa succede nei tribunali d’Italia? perché le donne non si sentono sempre tutelate e difese? perché è così difficile l’approccio giudiziario nei confronti della violenza sulle donne? quali sono le norme che regolano la prevenzione, la protezione e anche la punizione dei reati legati alla violenza – femminicidio, e come vengono applicate? di cosa abbiamo bisogno affinché non si arrivi al femminicidio? per rispondere a … Continua a leggere Femminicidio a giudizio