Racconto porno soft della violenza sulle minorenni: dalle baby squillo a Desirèe

Intervento alla TAVOLA ROTONDA “Un minore… tanti processi” che si è svolto il 10 maggio presso la Sede dell’Organismo Congressuale Forense organizzato dall’Unione nazionale camere minorili a Roma. Tra gli altri sono intervenuti l’avvocata Rita Perchiazzi, Presidente UNCM, il magistrato Giacinto Bisogni, Consigliere in Cassazione, l’avvocata Lucilla Anastasio, Consigliera dell’Ordine degli avvocati di Roma, Gianmario Gazzi, Presidente Ordine Nazionale Assistenti Sociali, l’avvocato Maurizio Benincasa, Consigliere UNCM e Presidente FIRST, avvocato Christian Serpelloni, … Continua a leggere Racconto porno soft della violenza sulle minorenni: dalle baby squillo a Desirèe

Mamme punite e bambini sottratti: il caso di Ginevra Amerighi

dalla 27esimaora del Corriere della sera Lei è Ginevra Amerighi, una mamma alla quale è stata sottratta la figlia di pochi mesi in maniera disumana e priva di ogni ragionevolezza: una bambina che da quella mattina del marzo 2011 non ha mai più rivisto la mamma e che è stata affidata in via esclusiva al padre senza aver mai più avuto nessun incontro con l’altro genitore. … Continua a leggere Mamme punite e bambini sottratti: il caso di Ginevra Amerighi

I punti cardinali del DDL Pillon

Introduzione di Luisa Betti Dakli al convegno “Riforma della famiglia e ddl Pillon. I doveri degli adulti e i diritti dei bambini” organizzato da Articolo21 e Magistratura democratica 18 dicembre al senato. In Italia il governo mette in discussione il diritto di famiglia, soprattutto per quello che riguarda il divorzio e l’affido condiviso già inserito nella legge 54 del 2006. Un progetto su cui Simone … Continua a leggere I punti cardinali del DDL Pillon

Giustizia: per gli esperti del diritto di famiglia il ddl Pillon è anticostituzionale e non è emendabile

La maggioranza in parlamento lo vorrebbe modificare. «Illiberale e inemendabile» dicono magistrati, avvocati, mediatori al convegno «Riforma del diritto di famiglia e ddl Pillon. I doveri degli adulti e i diritti dei bambini»: un tavolo tecnico che si è svolto il 18 dicembre al Senato organizzato da Mariarosaria Guglielmi di Magistratura democratica e Luisa Betti Dakli di Articolo 21. da La 27esimaora del Corriere della … Continua a leggere Giustizia: per gli esperti del diritto di famiglia il ddl Pillon è anticostituzionale e non è emendabile

Perché i padri ricorrono alla Pas (AP) e le madri no

Mentre il gossip si interessa alle loro vite private, continua a girare lo spot lanciato da loro sull’Alienazione parentale dal titolo “Ancora un’altra storia”. Si tratta sempre di Michele Hunziker e Giulia Bongiorno che ormai ignorano anche il secondo appello fatto dai centri antiviolenza, continuando a intraprendere la strada della sensibilizzazione su un disturbo-sindrome inesistente che mette a rischio molte delle donne che in Italia vivono … Continua a leggere Perché i padri ricorrono alla Pas (AP) e le madri no

Martina Levato: come la comunità punisce una cattiva madre (ovvero madre cattiva)

Sul caso di Martina Levato, la 23enne condannata a 14 anni per aver acidificato un uomo insieme al suo compagno, Alexander Boettcher, e che a ferragosto ha partorito un bambino, sono stati versati in questi giorni fiumi d’inchiostro. Il caso, di cui non parlava più nessuno, è tornato a far discutere dopo che la pm Annamaria Fiorillo ha separato dalla donna il piccolo, adottando “provvedimenti urgenti e … Continua a leggere Martina Levato: come la comunità punisce una cattiva madre (ovvero madre cattiva)

I bambini che lo Stato italiano non protegge

I bambini e le bambine devono essere ascoltati: quando parlano, quando manifestano un disagio, quando comunicano agli adulti segnali inconfondibili. Questo il tema dell’incontro che oggi si svolge oggi, a Roma, dal titolo “La tutela del minore dentro il conflitto genitoriale” che riprende le fila della protezione dei bambini e delle bambine all’interno di dinamiche di violenza domestica, a partire dalla vicenda e dal ricordo di … Continua a leggere I bambini che lo Stato italiano non protegge