Eleonora Forenza

Quando a Odessa i sindacalisti venivano bruciati vivi dalle brigate neonaziste, l’Europa dove stava?

La guerra toglie le parole, ti lascia furiosa. E invece bisogna trovare il coraggio della parola, anche di quelle parole che non vuole ascoltare nessuno. Eschilo ci ha insegnato che la prima a morire in guerra è la verità....

8 marzo, le donne scendono in piazza per la pace ma l’Italia è spinta alla guerra in tutti i modi

La notte non potrebbe essere più buia. La guerra invade questo tempo e come sempre genera orrore: morti, persone ferite, persone in fuga, distruzione, abbrutimento. La guerra invade lo spazio della politica e dell’informazione. E questo “bombardamento metaforico” non...

Elezioni e presidenze, una donna sì ma femminista e non di destra: dal Parlamento europeo al Quirinale

Non mi unisco a quel coro che dà il benvenuto all’elezione di “Una Donna” alla Presidenza del Parlamento europeo. Anzi, considero l’elezione della quarantatreenne maltese Roberta Metsola una catastrofe politica. Per molteplici ragioni che provo qui a condividere sinteticamente. La...
Politica e attivista italiana, deputata al Parlamento europeo dal 2014 al 2019, è nel gruppo GUE/NGL, fa parte del direttivo dell'International Gramsci Society. Nella sua attività di ricerca si è occupata prevalentemente di studi gramsciani, teorie femministe e storia delle donne.

Le ultime news