Aborto, anche in Louisiana leggi restrittive: perché l’ultradestra americana oggi chiede il conto

La Louisiana ha approvato una legge fortemente restrittiva dell’aborto unendosi al gruppo di stati che hanno adottato misure analoghe. Con 79 voti a favore e 23 contrari è passata la misura che vieta l’aborto oltre la sesta settimana di gravidanza. Anche prima dell’approvazione di questa legge, in Louisiana da anni è stato reso sempre più difficile abortire: delle 17 cliniche per le interruzioni di gravidanza che esistevano agli … Continua a leggere Aborto, anche in Louisiana leggi restrittive: perché l’ultradestra americana oggi chiede il conto

Misoginia globale: dalle mestruazioni all’aborto, se le cose vanno male la colpa è delle donne

Non lo sapevate? Le responsabili dell’inquinamento ambientale globale siamo noi e le nostre mestruazioni, perché invece di usare i pannolini di stoffa o la coppetta, usiamo assorbenti. A farcelo notare è stato pochi giorni fa il capogruppo grillino alla Camera, Francesco D’Uva, che sulla bocciatura alla camera della Tampon Tax (proposta per la prima volta nel 2016 da Possibile), ha detto a Omnibus: “Non abbiamo abbassato … Continua a leggere Misoginia globale: dalle mestruazioni all’aborto, se le cose vanno male la colpa è delle donne

Gli omosessuali non sono più tabù (2012)

AZIONE – 30/apr/2012 Luisa Betti Elezioni Usa di novembre Dopo la ritirata di Santorum, che si è sempre opposto ai gay nella sua campagna, l’atteggiamento del partito repubblicano sembra ora ammorbidirsi nei confronti dei diritti degli omosessuali Una delle conseguenze dell’uscita di scena di Rick Santorum dalla corsa alle primarie repubblicane in vista delle elezioni presidenziali Usa di novembre prossimo, è stata l’inevitabile rimonta di … Continua a leggere Gli omosessuali non sono più tabù (2012)

War against Women: l’America del GOP

Nella campagna elettorale americana il Grand Old Party (GOP) sta portando avanti una guerra contro le donne attaccando anche in maniera aggressiva su aborto, maternità, diritti riproduttivi e contraccezione. Una strategia, quella repubblicana, che non è soltanto nei deliri del candidato ultraconservatore Rick Santorum o nell’esagerazione dei media, tanto che molte associazioni lanciano l’allarme. La settimana scorsa si è tirato su un polverone dopo che … Continua a leggere War against Women: l’America del GOP

Usa: condom? roba da prostitute

Il massiccio affronto verso le donne e i diritti conquistati con lacrime e sangue, si espande come una nuvola minacciosa nel mondo. E non è solo per appartenenza politica che si attaccano le donne, ma perché culturalmente dà anche fastidio che le donne mettano bocca su tutto, possano togliere quei privilegi mantenuti per secoli nelle mani degli uomini, e perché è molto più conveniente che … Continua a leggere Usa: condom? roba da prostitute

Il frutto di uno stupro è un “dono di dio”

Leggere alcune cose mi inorridisce, altre mi fanno proprio vomitare: come nel caso delle affermazioni dell’ultraconservatore ultracattolico Rick Santorum alla nomination repubblicana per le prossime presidenziali Usa, che pur di dare sostanza ai suoi deliri vorrebbe costringere le donne a non interrompere una gravidanza anche in caso di stupro: “Le donne violentate non devono interrompere la gravidanza – ha detto Santorum  alla Cnn durante una … Continua a leggere Il frutto di uno stupro è un “dono di dio”