Gli omosessuali non sono più tabù (2012)

AZIONE – 30/apr/2012 Luisa Betti Elezioni Usa di novembre Dopo la ritirata di Santorum, che si è sempre opposto ai gay nella sua campagna, l’atteggiamento del partito repubblicano sembra ora ammorbidirsi nei confronti dei diritti degli omosessuali Una delle conseguenze dell’uscita di scena di Rick Santorum dalla corsa alle primarie repubblicane in vista delle elezioni presidenziali Usa di novembre prossimo, è stata l’inevitabile rimonta di … Continua a leggere Gli omosessuali non sono più tabù (2012)

Repubblicani antifemministi. Guerra alle donne (2012)

Azione – 02/apr/2012 Luisa Betti La campagna elettorale del GOP in materia di aborto, maternità, violenza e contraccezione sta facendo infuriare le americane e le associazioni liberal che reagiscono con appelli e comunicati. Ma rischia di dare una spinta indiscussa alla rielezione di Obama   Sul putiferio scatenato dal conduttore americano Rush Limbaugh che aveva chiamato slut (puttana) la studentessa Sandra Fluke per aver appoggiato apertamente … Continua a leggere Repubblicani antifemministi. Guerra alle donne (2012)

Usa: 8 arresti per l’antiabortista William-Todd Akin

  Tra pochi giorni gli Stati Uniti sceglieranno il loro presidente, e c’è chi trema al pensiero che possano vincere i repubblicani di Mitt Romney, soprattutto perché ad avere la peggio sarebbero sicuramente le donne. Giorni fa il candidato repubblicano del Missouri, Todd Akin, ormai diventato celebre per le sua affermazioni sul legittimo stupro – per cui una donna non può rimanere incinta da uno … Continua a leggere Usa: 8 arresti per l’antiabortista William-Todd Akin

L’Onu dice che il femminicidio esiste

Quando si dice che l’ignoranza è una brutta bestia ci viene da ridere, ma quanto dobbiamo rivendicare il fatto che essere ammazzate come donne, e quindi essere vittime riconosciute di femminicidio, o quando qualcuno ci dice che se una donna rimane incinta dopo uno stupro deve essere stato il volere di Dio, ci potrebbe anche scappare un urlaccio. Ma con una differenza: che mentre allo sfondone del candidato … Continua a leggere L’Onu dice che il femminicidio esiste

Usa: lo stupro unisex

Il 6 gennaio 2012 gli Stati Uniti dell’amministrazione Obama ha ridefinito il reato di stupro allargandolo dalle donne anche a uomini e minorenni, per tutti gli atti sessuali non consenzienti effettuati con penetrazione vaginale, anale e orale, sia con organi sessuali che con oggetti, sia in stato di ebrezza o sotto effetto di droghe o mentalmente incapace, secondo quanto riferito dal Dipartimento di Giustizia, per … Continua a leggere Usa: lo stupro unisex