Aborto, anche in Louisiana leggi restrittive: perché l’ultradestra americana oggi chiede il conto

La Louisiana ha approvato una legge fortemente restrittiva dell’aborto unendosi al gruppo di stati che hanno adottato misure analoghe. Con 79 voti a favore e 23 contrari è passata la misura che vieta l’aborto oltre la sesta settimana di gravidanza. Anche prima dell’approvazione di questa legge, in Louisiana da anni è stato reso sempre più difficile abortire: delle 17 cliniche per le interruzioni di gravidanza che esistevano agli … Continua a leggere Aborto, anche in Louisiana leggi restrittive: perché l’ultradestra americana oggi chiede il conto

Europee: non votare Salvini e la sua assurda disumanità

Domenica prossima andremo a votare per le elezioni europee, e questa volta la paura è quella di perdere tutto: diritti, libertà, il pensiero, l’identità, una vita chiesta in cambio di una sbandierata sicurezza di cui non abbiamo bisogno. Sicurezza verso chi? Verso i disgraziati che approdano sulla terra dove sono nata in cerca di una vita nella speranza di fuggire da morte certa? Persone che … Continua a leggere Europee: non votare Salvini e la sua assurda disumanità

In Brasile vince Bolsonaro: allarme sui diritti di Human Rights Wach

Ha vinto con 55,29% contro il 44,71% del leader di sinistra Haddad, e da oggi, dopo 13 anni, il Brasile vira completamente a destra, verso un passato che forse in troppi hanno dimenticato. Bolsonaro ha già pronti i ministri: Paulo Guedes alle Finanze, il generale Augusto Heleno alla Difesa, Onyx Lorenzoni come primo ministro. Una vittoria che dall’Italia il ministro degli interni Salvini saluta con entusiasmo dichiarando che “l’amicizia tra i … Continua a leggere In Brasile vince Bolsonaro: allarme sui diritti di Human Rights Wach

Gli omosessuali non sono più tabù (2012)

AZIONE – 30/apr/2012 Luisa Betti Elezioni Usa di novembre Dopo la ritirata di Santorum, che si è sempre opposto ai gay nella sua campagna, l’atteggiamento del partito repubblicano sembra ora ammorbidirsi nei confronti dei diritti degli omosessuali Una delle conseguenze dell’uscita di scena di Rick Santorum dalla corsa alle primarie repubblicane in vista delle elezioni presidenziali Usa di novembre prossimo, è stata l’inevitabile rimonta di … Continua a leggere Gli omosessuali non sono più tabù (2012)

Repubblicani antifemministi. Guerra alle donne (2012)

Azione – 02/apr/2012 Luisa Betti La campagna elettorale del GOP in materia di aborto, maternità, violenza e contraccezione sta facendo infuriare le americane e le associazioni liberal che reagiscono con appelli e comunicati. Ma rischia di dare una spinta indiscussa alla rielezione di Obama   Sul putiferio scatenato dal conduttore americano Rush Limbaugh che aveva chiamato slut (puttana) la studentessa Sandra Fluke per aver appoggiato apertamente … Continua a leggere Repubblicani antifemministi. Guerra alle donne (2012)

Dove guarda l’Italia inGiusta

    Come diceva un personaggio morettiano nel profetico “Caimano”: quando arrivano al fondo, gli italiani cominciano a scavare, scavare, scavare. E siccome al peggio non c’è mai fine, oggi l’Italia, dopo le elezioni politiche 2013, risulta ingovernabile: la coalizione di centro sinistra (Pd-Sel), che dava per scontata la sua netta vittoria, ha la maggioranza alla Camera solo grazie al premio, mentre al Senato c’è un quasi … Continua a leggere Dove guarda l’Italia inGiusta

Basta con le “battutine”

Credevamo di essercene liberate mandando giù tutto quello che ci ha fatto Monti, ma ci eravamo sbagliate: ora la destra è un mostro a due teste, da una parte il professore che fa patti con la Chiesa e il Papa, e dall’altra un signore che pensavamo di non dover più rivedere, e che invece sta lì come se non se ne fosse mai andato. Un … Continua a leggere Basta con le “battutine”