Perché la violenza domestica è “invisibile” e come raccontarla

Domani sarà presentato in senato il disegno di legge per istituire una nuova commissione d'inchiesta sul femminicidio ma stavolta bicamerale e nel pomeriggio la presidente dell'attuale Commissione consegnerà i risultati del lavoro svolto alla presidente del consiglio, Giorgia Meloni

1084

Oggi la commissione Affari costituzionali del Senato ha approvato all’unanimità il testo unificato per istituire una nuova commissione, questa volta bicamerale, di inchiesta sul Femminicidio e domani mattina il testo di legge arriverà in Aula, prima al senato e poi alla camera. Nel pomeriggio sempre di domani, la presidente Valeria Valente consegnerà i lavori della Commissione d’inchiesta presieduta da lei, nelle mani della presidente del consiglio, Giorgia Meloni dandole le consegne nella prospettiva che l’inchiesta continui.

Un atto importante dato che i femminicidi continuano, e la violenza contro le donne in Italia è per l’80% domestica, eppure nei tribunali viene continuamente occultata per cui le donne e i loro figli vengono rivittimizzati e non protetti nell’ambito della giustizia nel momento in cui denunciano maltrattamenti e abusi perché non credute.

È il tema affrontato nell’evento-corso di formazione per giornalisti e giornaliste alla Sala Zuccari del Senato a Palazzo Giustiniani sui report della Commissione d’inchiesta parlamentare sul femminicidio per iniziativa della senatrice e presidente della Commissione, Valeria Valente, e di Ordine Giornalisti del Lazio organizzato con Luisa Betti Dakli, Cpo dell’Odg Lazio, con il presidente Odg Lazio Guido D’Ubaldo, la segretaria Maria Lepri, e gli interventi delle esperte della Commissione Maria Monteleone, già procuratrice del pool antiviolenza di Roma, Paola Di Nicola Travaglini, giudice in Cassazione, Maria Teresa Manente, avvocata Differenza donna, Elvira Reale, psicologa responsabile Centro Dafne, Sabrina Fiaschietti, avvocata Be free, e Linda Laura Sabbadini direttrice centrale Istat in collegamento dal G20 a Bali.

Nel video un estratto con l’intero evento e con gli interventi che si sono succeduti nella mattinata che hanno analizzato tutti gli aspetti messi in rilievo dalla Commissione d’inchiesta al Senato per contrastare il fenomeno del femminicidio.