Dopo Verona Spadafora archivia il ddl Pillon ma non lo ritira, e le femministe avvertono: se passa addio a tutti i diritti

dalla 27esimaora del Corriere della Sera Polonia, Argentina, Spagna, Francia, Italia: da Verona una rete femminista internazionale di Luisa Betti Dakli «Il provvedimento Pillon è chiuso. Quel testo non arriverà mai in aula, è archiviato», con queste parole ieri a Omnibus (La7), il sottosegretario con delega alle pari opportunità Vincenzo Spadafora (M5S), sembra liquidare il tanto contestato ddl 735, parlando però non di ritiro, come chiedono … Continua a leggere Dopo Verona Spadafora archivia il ddl Pillon ma non lo ritira, e le femministe avvertono: se passa addio a tutti i diritti

Perché la violenza maschile sulle donne prevede una vittima e un offender

C’era una volta un libro che si chiamava “Non credere di avere diritti” della Libreria delle donne di Milano (Rosenberg & Sellier) che spiegava come inseguire l’uguaglianza tout court significasse per le donne rimanere subalterne all’ordine patriarcale: un libro che elencando le conquiste fatte fino a quel momento (1987), spiegava che l’emancipazione senza un cambiamento strutturale della società basata su un potere maschile, non era … Continua a leggere Perché la violenza maschile sulle donne prevede una vittima e un offender

Lacrime e sangue per donne e bambini (2012)

Azione 27/feb/2012 Luisa Betti La crisi greca 400mila famiglie senza reddito e sempre più casi di minori abbandonati  In questo momento in Grecia i senza lavoro sono circa 1’029’587 e la disoccupazione è al 20,9% (dati ELSTAT – Autorità del Sistema Statistico Greco). Il paese, che fino al 2006 aveva una crescita del 5,6%, oggi ha un debito di 325 miliardi di euro ed è stato … Continua a leggere Lacrime e sangue per donne e bambini (2012)