DDL 735: l’Onu dice no a falsi abusi e alienazione parentale, Pillon sbeffeggia la lettera sui social

Sul suo profilo Fb è il senatore Pillon avverte che “due tizie dell’Onu prendono posizione contro il #DDL735”, e con tono di chi sbeffeggia chiede se interverranno i caschi blu per arrestarlo dicendo che comunque lui andrà avanti con le audizioni ascoltando tutti: tutti eccetto chi ha più voce in capitolo di tutti quanti voi messi insieme? Senza rendersi conto che le “due tizie”, come le … Continua a leggere DDL 735: l’Onu dice no a falsi abusi e alienazione parentale, Pillon sbeffeggia la lettera sui social

Brasile, a una settimana dal ballottaggio è caccia a chi non vota Bolsonaro: a partire dalle donne

A una settimana dal ballottaggio che si svolgerà il 28 ottobre, il leader della destra brasiliana vola nei sondaggi che lo danno al 59% contro il 41% di Fernando Haddad, a capo della sinistra. Un risultato che decreta l’aumento di un punto rispetto all’ultima indagine demoscopica sui possibili risultati elettorali, in cui il 74% degli evangelici, una realtà molto forte in Brasile, e il 68% … Continua a leggere Brasile, a una settimana dal ballottaggio è caccia a chi non vota Bolsonaro: a partire dalle donne

Corso di formazione alla Casa sulla Casa (internazionale delle donne)

Che cosa è la Casa internazionale delle donne? da dove viene? cosa fa e chi accoglie? e chi sono le donne che la gestiscono? Se ne parlerà giovedì 27 settembre alla Casa internazionale delle donne di Roma (via della Lungara 19) nel nuovo corso di formazione per giornalisti e giornaliste dell’Ordine dei giornalisti del Lazio promosso dalla Cpo. Dalle 9.00 alle 16.00 l’incontro formativo accompagnerà … Continua a leggere Corso di formazione alla Casa sulla Casa (internazionale delle donne)

2018: Femminicidio numero 46 e per la cronaca la causa è la separazione

Mentre scrivo e pubblico questo pezzo, altre due donne vengono trovate uccise in poche ore: a Bressanone una donna di 57 anni uccisa a coltellate nel suo letto dal marito che è stato arrestato con un biglietto nella giacca con scritto: “Sono io l’assassino di mia moglie”. E una donna il cui corpo è stato trovato carbonizzato a Roma, in zona Eur presso il parco Tre Fontane. Ma mentre in Spagna lo … Continua a leggere 2018: Femminicidio numero 46 e per la cronaca la causa è la separazione

Lavoro nel Regno Unito: se la discriminazione di genere è strutturale

Pochi giorni fa sono stati presentati i dati ufficiali pubblicati dal Government Equalities Office secondo cui nel Regno Unito ci sarebbero almeno otto aziende su dieci che pagano gli uomini più delle donne. Dati che sono il risultato della decisione della premier, Theresa May, d’introdurre, un anno fa, la legge che obbliga tutti i datori di lavoro con più di 250 dipendenti a rendere pubblici i dati sul gap di genere nei salari. E … Continua a leggere Lavoro nel Regno Unito: se la discriminazione di genere è strutturale

Non si uccide per gelosia: anche i giornalisti dovrebbero saperlo

Il 13 marzo Marcello Cimino è stato ucciso da Giuseppe Pecoraro che ha dato fuoco al clochard che conosceva e che dormiva a poca distanza dalla pompa di benzina in cui Pecoraro lavorava: un crimine che quest’ultimo ha confessato attribuendo il movente alle presunte attenzioni di Cimino verso una donna a cui il benzinaio faceva la corte. Una dichiarazione che ha portato molti giornali a sbizzarrirsi sul movente passionale, … Continua a leggere Non si uccide per gelosia: anche i giornalisti dovrebbero saperlo

Piano antiviolenza nazionale: a che punto siamo

Il nuovo anno si è aperto con i corpi di Rosanna Belvisi, Teresa Cotugno e Tiziana Pavani, uccise da partner in un contesto di relazioni intime, mentre Gessica Notaro e Yleni Bonavera, sono state aggredite e sfregiate da ex fidanzati che avevano lasciato. Femminicidi per i quali ancora troppi giornali parlano di “amore malato”, “delitto passionale” e “movente della gelosia”, quando invece sarebbe più corretto … Continua a leggere Piano antiviolenza nazionale: a che punto siamo