Dalle molestie al femminicdio

Il mio speciale su molestie e femminicidio in Italia e nel mondo in esclusiva per la rivista italo-francese “Radici” con un’intervista a Laura Boldrini durante l’evento #Inquantodonna organizzato come Presidente della camera nell’aula di Montecitorio contro la violenza maschile sulle donne.       Continua a leggere Dalle molestie al femminicdio

Perché portare in tv Luxuria sulla violenza contro le donne?

Non ci sono dubbi, la tentazione di diventare un caso mediatico solletica tutti. Ma tutto ha un limite. La trasmissione #cartabianca in cui Asia Argento è stata rivittimizzata davanti a milioni di telespettatori è un cattivo esempio di tv ma anche di un giornalismo impreparato ad affrontare un tema così delicato come la violenza maschile sulle donne, come spesso succede passando anche inosservato in numerosi … Continua a leggere Perché portare in tv Luxuria sulla violenza contro le donne?

Raccontare il femminicidio seguendo 10 piccole regole

Il 25 novembre nella Giornata mondiale contro la violenza sulle donne, il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella ha ricordato che “non basta denunciare la violenza” ma che «bisogna rimuovere le cause e le condizioni che danno luogo a tutto questo: un lavoro culturale, educativo, per le istituzioni e per tutti settori della società compresa la scuola, il giornalismo, la comunicazione, le università”. Sulla stessa linea … Continua a leggere Raccontare il femminicidio seguendo 10 piccole regole

Winstein e il punto di non ritorno

dalla rivista AZIONE – settimanale La paura non è più donna 25 novembre – Si celebra la giornata internazionale contro la violenza sulle donne: dopo il caso Weinstein, ecco perché il mondo non sarà più come prima / 20.11.2017 di Luisa Betti Dakli Una settimana fa a Los Angeles centinaia di persone hanno sfilato, partendo dal Dolby Theater – dove vengono consegnati gli Oscar – percorrendo … Continua a leggere Winstein e il punto di non ritorno

Femminicidio: davvero basta una sentenza esemplare?

  L’altro ieri Muhamed Vapri, 62 anni, ha ucciso con un coltello da cucina la moglie Diana Vapri Kon di 52, con la quale viveva in una palazzina di via Goito a Busto Arsizio: una coppia di albanesi con tre figli maggiorenni che lavoravano e avevano ormai la cittadinanza italiana da anni. I giornali scrivono che probabilmente lui l’ha uccisa perché voleva lasciarlo, come se … Continua a leggere Femminicidio: davvero basta una sentenza esemplare?

La Pas entra in Viminale grazie a Hunziker e Bongiorno, i centri antiviolenza insorgono e l’Onu bacchetta l’Italia

C’è una madre che sembra ridotta uno straccio. E’ una donna che racconta la sua storia: quella di un figlio abusato sessualmente dal padre all’età di quattro anni, un marito che la picchiava e che ha cercato di ucciderla. Un bambino che oggi ha 8 anni e che il tribunale dei minori costringe a vedere il padre malgrado la sua volontà a non voler vedere … Continua a leggere La Pas entra in Viminale grazie a Hunziker e Bongiorno, i centri antiviolenza insorgono e l’Onu bacchetta l’Italia