Lega, Pucciarelli presidente diritti umani e Pillon vice in commissione infanzia: non sarà un controsenso?

Eleggere Stefania Pucciarelli, senatrice ligure del Carroccio, a presidente della Commissione dei diritti umani al posto di Luigi Manconi – che si è speso su Stefano Cucchi, Federico Aldrovandi, Giulio Regeni e la legge sulla tortura – significa cancellare la commissione stessa e il senso della sua esistenza. Preferita a Emma Bonino, che avrebbe rappresentato un’idea più attinente ai diritti umani, Pucciarelli è famosa non per … Continua a leggere Lega, Pucciarelli presidente diritti umani e Pillon vice in commissione infanzia: non sarà un controsenso?

Piazze contro Pillon (poco) raccontate dalla stampa nazionale. Non una di meno: “Ci vogliono ancelle, ci avranno ribelle!”

Lo hanno gridato in tutti i modi e in più di 60 piazze sparse in tutt’Italia: il ddl Pillon non va modificato ma ritirato! La riforma del diritto di famiglia così come lo aveva presentato il senatore Pillon al Senato con il disegno di legge 735 non è piaciuto a tanti, compresi i suoi della Lega che hanno sentenziato più volte che quella proposta così, … Continua a leggere Piazze contro Pillon (poco) raccontate dalla stampa nazionale. Non una di meno: “Ci vogliono ancelle, ci avranno ribelle!”

Il 10 novembre mobilitazione contro il ddl Pillon, per l’avvocata Manente: “Con una legge così nessuna donna denuncerà più”

da La27esimaora del Corriere della Sera Dopo tante critiche, l’Italia scende in piazza per dire no alla riforma del diritto di famiglia così come la vorrebbe il senatore Simone Pillon con il disegno di legge 735, per ora bloccato in commissione giustizia al Senato dove si stanno svolgendo le audizioni. Indetta dalla Rete dei centri antiviolenza (DiRe), le manifestazioni del 10 novembre si dislocheranno in diverse … Continua a leggere Il 10 novembre mobilitazione contro il ddl Pillon, per l’avvocata Manente: “Con una legge così nessuna donna denuncerà più”

Accuse di alienazione parentale sulle donne vittime di violenza in Quebec

In Quebec quest’anno è stato presentato uno studio per valutare le accuse di alienazione parentale sulle donne vittime di violenza mettendo in relazione il fenomeno presente anche in Europa. “La rete internazionale delle madri in lotta” ha pubblicato i risultati della ricerca e la presentazione, in cui si analizzano i processi e le denunce con cui le donne vittime di violenza domestica sono accusate di … Continua a leggere Accuse di alienazione parentale sulle donne vittime di violenza in Quebec

DDL 735: l’Onu dice no a falsi abusi e alienazione parentale, Pillon sbeffeggia la lettera sui social

Sul suo profilo Fb è il senatore Pillon avverte che “due tizie dell’Onu prendono posizione contro il #DDL735”, e con tono di chi sbeffeggia chiede se interverranno i caschi blu per arrestarlo dicendo che comunque lui andrà avanti con le audizioni ascoltando tutti: tutti eccetto chi ha più voce in capitolo di tutti quanti voi messi insieme? Senza rendersi conto che le “due tizie”, come le … Continua a leggere DDL 735: l’Onu dice no a falsi abusi e alienazione parentale, Pillon sbeffeggia la lettera sui social

Scintille al senato sulla riforma del diritto di famiglia: presunte aperture di Pillon e critiche di Valente sul DDL 735

Si è consumato nel giro di due ore l’incontro che mercoledì scorso si è svolto al senato tra i senatori Pillon, Valente e Malan alla sala Nassiriya di palazzo Madama: un dibattito organizzato dalla 27esimaora del Corriere della sera, dove non sono mancate scintille con una platea rumorosa che ha costretto la moderatrice, Alessandra Arachi, a riprendere più volte i partecipanti minacciando di espellere alcuni … Continua a leggere Scintille al senato sulla riforma del diritto di famiglia: presunte aperture di Pillon e critiche di Valente sul DDL 735

Il campo di Moria dove i bambini tentano il suicidio: gli effetti inumani di una frontiera chiusa

Se parliamo di respingere i profughi che arrivano in Italia e in Europa per scappare da situazioni pericolose e dalla guerra, contrariamente a quanto prevede la Convenzione di Ginevra per cui chi ha motivo di temere di essere perseguitato dovrebbe essere protetto dal rimpatrio, dobbiamo sapere chi sono e come vivono queste persone che vengono respinte. Donne, bambini, uomini che fuggono da guerre volute e … Continua a leggere Il campo di Moria dove i bambini tentano il suicidio: gli effetti inumani di una frontiera chiusa