2018: Femminicidio numero 46 e per la cronaca la causa è la separazione

Mentre scrivo e pubblico questo pezzo, altre due donne vengono trovate uccise in poche ore: a Bressanone una donna di 57 anni uccisa a coltellate nel suo letto dal marito che è stato arrestato con un biglietto nella giacca con scritto: “Sono io l’assassino di mia moglie”. E una donna il cui corpo è stato trovato carbonizzato a Roma, in zona Eur presso il parco Tre Fontane. Ma mentre in Spagna lo … Continua a leggere 2018: Femminicidio numero 46 e per la cronaca la causa è la separazione

La vendetta del padre che divora i propri figli: il femminicidio di Cisterna Latina non è un caso isolato

  27esimaora.corriere.it Si fa fatica a ricostruire il femminicidio di Cisterna di Latina dove Luigi Capasso, carabiniere di 44 anni, ha ucciso le sue figlie di 8 e 14 anni, poco dopo aver sparato tre colpi di pistola all’ex moglie, Antonietta Gargiulo di 39 anni, che adesso è all’ospedale San Camillo di Roma. Sui giornali e in tv si continua la ricerca forsennata alla ricostruzione degli ultimi momenti: prima, quando Capasso … Continua a leggere La vendetta del padre che divora i propri figli: il femminicidio di Cisterna Latina non è un caso isolato

L’Italia torna in piazza contro il fascismo

Mai come in questa campagna elettorale il neofascismo è stato così attivo: da CasaPound alla Lega Nord, passando per Forza Nuova, si è passati dai messaggi razzisti, xenofobi e machisti, a vere e proprie aggressioni, culminate con quella di Macerata dove Luca Traini, che era candidato per la Lega Nord, ha sparato per strada contro persone di colore ferendone 6: un uomo che si è … Continua a leggere L’Italia torna in piazza contro il fascismo

Abortirai con dolore

  La salute delle donne è un argomento che non passa mai di moda soprattutto perché costantemente messa in discussione anche in quei paesi che dovrebbero attuare politiche che facilitino l’accesso delle donne al controllo riproduttivo. Il 28 settembre sarà la Giornata mondiale per la depenalizzazione dell’aborto e contro le morti per aborto clandestino, e alcune associazioni in Italia (tra cui l’Associazione Medici Italiani Contraccezione … Continua a leggere Abortirai con dolore

Mariella Gramaglia e il sogno di libertà

Ieri alla Casa Internazionale delle donne di Roma, un unico nome girava tra le sale e il giardino: Mariella Gramaglia. Un nome sussurrato, pianto, ricordato e raccontato da chi l’aveva conosciuta a chi non l’aveva mai incontrata. Occhi lucidi per la sua scomparsa dopo una lunga malattia, volti smarriti come di chi è consapevole che un altro pezzo importante della vita se ne va e … Continua a leggere Mariella Gramaglia e il sogno di libertà

Aborto, una “marea violeta” invade Madrid (da pagina99.it)

Spagna – Decine di migliaia di persone manifestano contro la legge che riporta all’indietro i diritti delle donne in Spagna consentendo l’aborto solo in caso di stupro e pericolo di morte della donna. E l’ondata di protesta arriva nelle piazze europee, da Parigi a Roma Aborto, una “marea violeta” invade Madrid  01 febbraio @ 18.12 – Luisa Betti – da pagina99.it È una marea violeta quella che nella mattinata … Continua a leggere Aborto, una “marea violeta” invade Madrid (da pagina99.it)

1 febbraio – #MiBomboEsMio. Giornata europea contro la legge Rajoy sull’aborto (da pagina99.it)

  Primo febbraio / Dove e come si riempiranno le piazze in tantecittà europee per la mobilitazione contro il dietrofront spagnolo sui diritti delle donne. Si parte da Madrid, con “il treno della libertà”. #MiBomboEsMio. Giornata europea contro la legge Rajoy sull’aborto 31 gennaio 2014 – di Luisa Betti – da pagina99.it Il “Treno della libertà” che sabato parte dalle Asturie e arriva alla stazione di Atocha … Continua a leggere 1 febbraio – #MiBomboEsMio. Giornata europea contro la legge Rajoy sull’aborto (da pagina99.it)