Le donne di Srebrenica: ritirate quel Nobel per non negare un genocidio

da Azione Il Nobel che fa orrore  di Luisa Betti Dakli La decisione di assegnare il premio Nobel per la letteratura allo scrittore austriaco filo-serbo Peter Handke, non è andata giù alle Žene Srebrenice (Donne di Srebrenica), gruppo che raccoglie le madri, mogli, figlie e sorelle delle vittime del genocidio compiuto dai serbi nella guerra degli anni Novanta in ex Jugoslavia. «Un uomo che ha difeso i … Continua a leggere Le donne di Srebrenica: ritirate quel Nobel per non negare un genocidio

Parlamento europeo: le donne aumentano ma nei ruoli apicali rimangono gli uomini (per ora)

Malgrado l’aumento delle donne nel Parlamento europeo dopo le elezioni di fine maggio, le redini dei ruoli apicali è detenuta strettamente nelle mani degli uomini che rimangono ancora la maggioranza all’interno di quel parlamento. Tra domenica 30 giugno e i primi di luglio, a meno di altri rinvii, potrebbero essere nominate le nuove cariche. Il Consiglio Europeo straordinario sulle nomine inizierà all’Europa Building di Bruxelles … Continua a leggere Parlamento europeo: le donne aumentano ma nei ruoli apicali rimangono gli uomini (per ora)

Europee: non votare Salvini e la sua assurda disumanità

Domenica prossima andremo a votare per le elezioni europee, e questa volta la paura è quella di perdere tutto: diritti, libertà, il pensiero, l’identità, una vita chiesta in cambio di una sbandierata sicurezza di cui non abbiamo bisogno. Sicurezza verso chi? Verso i disgraziati che approdano sulla terra dove sono nata in cerca di una vita nella speranza di fuggire da morte certa? Persone che … Continua a leggere Europee: non votare Salvini e la sua assurda disumanità

Il campo di Moria dove i bambini tentano il suicidio: gli effetti inumani di una frontiera chiusa

Se parliamo di respingere i profughi che arrivano in Italia e in Europa per scappare da situazioni pericolose e dalla guerra, contrariamente a quanto prevede la Convenzione di Ginevra per cui chi ha motivo di temere di essere perseguitato dovrebbe essere protetto dal rimpatrio, dobbiamo sapere chi sono e come vivono queste persone che vengono respinte. Donne, bambini, uomini che fuggono da guerre volute e … Continua a leggere Il campo di Moria dove i bambini tentano il suicidio: gli effetti inumani di una frontiera chiusa

Quanti soldi guadagni (in meno)?

Starbucks negli Stati Uniti ha raggiunto la parità salariale per uomini, donne e dipendenti di tutte le razze. Lucy Helm, vicepresidente esecutivo dell’azienda, ha detto che “il divario retributivo di genere è reale e Starbucks si impegna non solo a parlarne, ma ad affrontarlo”.  Altre aziende stanno seguendo l’esempio della catena del caffè ma è evidente che siamo ancora troppo indietro. Se mettiamo insieme i … Continua a leggere Quanti soldi guadagni (in meno)?

Abortirai con dolore

  La salute delle donne è un argomento che non passa mai di moda soprattutto perché costantemente messa in discussione anche in quei paesi che dovrebbero attuare politiche che facilitino l’accesso delle donne al controllo riproduttivo. Il 28 settembre sarà la Giornata mondiale per la depenalizzazione dell’aborto e contro le morti per aborto clandestino, e alcune associazioni in Italia (tra cui l’Associazione Medici Italiani Contraccezione … Continua a leggere Abortirai con dolore

Femminicidio: davvero basta una sentenza esemplare?

  L’altro ieri Muhamed Vapri, 62 anni, ha ucciso con un coltello da cucina la moglie Diana Vapri Kon di 52, con la quale viveva in una palazzina di via Goito a Busto Arsizio: una coppia di albanesi con tre figli maggiorenni che lavoravano e avevano ormai la cittadinanza italiana da anni. I giornali scrivono che probabilmente lui l’ha uccisa perché voleva lasciarlo, come se … Continua a leggere Femminicidio: davvero basta una sentenza esemplare?