In Brasile vince Bolsonaro: allarme sui diritti di Human Rights Wach

Ha vinto con 55,29% contro il 44,71% del leader di sinistra Haddad, e da oggi, dopo 13 anni, il Brasile vira completamente a destra, verso un passato che forse in troppi hanno dimenticato. Bolsonaro ha già pronti i ministri: Paulo Guedes alle Finanze, il generale Augusto Heleno alla Difesa, Onyx Lorenzoni come primo ministro. Una vittoria che dall’Italia il ministro degli interni Salvini saluta con entusiasmo dichiarando che “l’amicizia tra i … Continua a leggere In Brasile vince Bolsonaro: allarme sui diritti di Human Rights Wach

DDL 735: l’Onu dice no a falsi abusi e alienazione parentale, Pillon sbeffeggia la lettera sui social

Sul suo profilo Fb è il senatore Pillon avverte che “due tizie dell’Onu prendono posizione contro il #DDL735”, e con tono di chi sbeffeggia chiede se interverranno i caschi blu per arrestarlo dicendo che comunque lui andrà avanti con le audizioni ascoltando tutti: tutti eccetto chi ha più voce in capitolo di tutti quanti voi messi insieme? Senza rendersi conto che le “due tizie”, come le … Continua a leggere DDL 735: l’Onu dice no a falsi abusi e alienazione parentale, Pillon sbeffeggia la lettera sui social

Desirée, nuovo sciacallaggio dai sostenitori del #DDLPillon

Dopo il tentativo, quasi riuscito, di cavalcare politicamente la morte di Desirée da parte del Ministro Salvini in appoggio ad azioni restrittive nei confronti dei migranti, ecco un nuovo  tentativo di speculare sul corpo della giovane ragazza morta: quello dei sostenitori del DDL Pillon. L’autore è Davide Stasi, e pubblica questo scritto dal titolo “Delitto Desirée: c’è un’altra vittima. Il padre” nel sito negazionista “Stalker sarai tu”, … Continua a leggere Desirée, nuovo sciacallaggio dai sostenitori del #DDLPillon

Roma: Salvini “sciacallo” a San Lorenzo, cerca consensi sul corpo morto di Desirée

Si sarebbero potute fare scommesse sul fatto che oggi il ministro Salvini sarebbe andato a San Lorenzo per fare la sua passerella razzista sfruttando il corpo morto della giovane Desirée Mariottini, la 16enne di Cisterna di Latina trovata senza vita nello stabile abbandonato di via dei Lucani nel quartiere San Lorenzo a Roma. Stuprata e uccisa nel capannone occupato da migranti, la ragazza era andata lì … Continua a leggere Roma: Salvini “sciacallo” a San Lorenzo, cerca consensi sul corpo morto di Desirée

Brasile, a una settimana dal ballottaggio è caccia a chi non vota Bolsonaro: a partire dalle donne

A una settimana dal ballottaggio che si svolgerà il 28 ottobre, il leader della destra brasiliana vola nei sondaggi che lo danno al 59% contro il 41% di Fernando Haddad, a capo della sinistra. Un risultato che decreta l’aumento di un punto rispetto all’ultima indagine demoscopica sui possibili risultati elettorali, in cui il 74% degli evangelici, una realtà molto forte in Brasile, e il 68% … Continua a leggere Brasile, a una settimana dal ballottaggio è caccia a chi non vota Bolsonaro: a partire dalle donne

Scintille al senato sulla riforma del diritto di famiglia: presunte aperture di Pillon e critiche di Valente sul DDL 735

Si è consumato nel giro di due ore l’incontro che mercoledì scorso si è svolto al senato tra i senatori Pillon, Valente e Malan alla sala Nassiriya di palazzo Madama: un dibattito organizzato dalla 27esimaora del Corriere della sera, dove non sono mancate scintille con una platea rumorosa che ha costretto la moderatrice, Alessandra Arachi, a riprendere più volte i partecipanti minacciando di espellere alcuni … Continua a leggere Scintille al senato sulla riforma del diritto di famiglia: presunte aperture di Pillon e critiche di Valente sul DDL 735

Stupro di Firenze: condannato uno dei carabinieri ma come parlavano ieri i giornali delle due studentesse americane?

“Sono stata trattata senza dignità. Sono rimasta venti ore senza mangiare, dormire, senza cellulare, senza potermi fare una doccia o cambiare la maglietta. Alle 3 è successo tutto, ma ho parlato con mio fratello solo alle 11.45 della sera dopo. Orribile. Quella notte sono dovuta andare in tre ospedali diversi e a tutti raccontare sempre la stessa storia. Negli Stati Uniti non sarebbe successo, qui … Continua a leggere Stupro di Firenze: condannato uno dei carabinieri ma come parlavano ieri i giornali delle due studentesse americane?