Mese: novembre 2015

Pasolini era troppo per noi

Con una mano Roma oggi celebra la morte dell’uomo Pier Paolo Pasolini: torturato, massacrato, umiliato, ucciso, calpestato e dilaniato dai fascisti e dallo Stato nell’arena pubblica della piazza italiana di 40 anni fa. E con l’altra mano, negli stessi giorni, Roma ridà e getta se stessa nelle braccia […]