L’insospettabile violenza del parto (istituzionale)

Quante donne partoriscono senza sapere a cosa effettivamente vanno incontro e quante fanno una scelta precisa quando decidono dove affrontare un momento così importante della propria vita? In Italia sono pochissime, una percentuale quasi irrisoria, perché in fondo fare figli è una cosa che succede al di là del come e tutte le donne che hanno partorito nell’arco della storia dell’umanità sono lì a dimostrare che … Continua a leggere L’insospettabile violenza del parto (istituzionale)

Femminicidio e femmicidio: anche il dizionario italiano sbaglia

Diverse scuole di pensiero nel femminismo hanno individuato in quello che oggi abbiamo, da un certo punto in poi, chiamato femminicidio il punto decisivo nelle teorie fondanti sul patriarcato. Comunque nominata, la violenza maschile sulle donne è intesa o sottintesa come mezzo potente di moderazione dei comportamenti femminili. L’individuazione delle differenti espressioni della violenza maschile, nei pensieri femministi supporta e sostiene le teorie sull’antico predominio … Continua a leggere Femminicidio e femmicidio: anche il dizionario italiano sbaglia

La violenza sulle donne e la paura di un vero cambiamento

Il 25 novembre è diventata una data che non passa più inosservata in Italia. Da quel lontano 1999, anno in cui le Nazioni Unite decisero per una giornata internazionale contro la violenza sulle donne, sono passati molti anni di silenzio e omertà in cui i giornali parlavano di donne uccise nel mistero o sbattevano in prima pagina l’immigrato di turno dando la sensazione di un territorio … Continua a leggere La violenza sulle donne e la paura di un vero cambiamento

Violenza, stereotipi e media: la parola ai numeri

In vista della giornata internazionale contro la violenza maschile sulle donne che si celebra il 25 novembredomani 18 novembre a Roma, alla Camera dei deputati (sala Aldo Moro), presentazione del nuovo rapporto di WeWorld sulla percezione della violenza e gli stereotipi di genere nei media e nella pubblicità: “Rosa Shocking. Violenza, stereotipi… e altre questioni del genere”. Interverranno la presidente della camera, Laura Boldrini, la … Continua a leggere Violenza, stereotipi e media: la parola ai numeri

Media e centri antiviolenza: collaborazione indispensabile

Ripropongo l’articolo  di Annalisa Dall’Oca sul Fatto online che sintetizza l’incontro “Le parole della violenza” che si è svolto tra centri antiviolenza e media ieri a Bologna nella Cappella Farnese di Palazzo d’Accursio. Un bellissimo incontro dove chi opera nei centri e sta a contatto quotidiano con le donne che chiedono aiuto, ha mostrato le proprie perplessità sulla narrazione del femminicidio confrontandosi con chi invece opera nell’informazione che oltre a … Continua a leggere Media e centri antiviolenza: collaborazione indispensabile

Il retrogusto amaro del gelato di Madia

Ho una certa riluttanza a parlare di questa vicenda perché mi fa veramente schifo. Ne hanno parlato tutti e tutte con grande indignazione: la senatrice Laura Puppato ha lanciato su twitter il grido d’allarme e da lì si è scatenata un’onda che creato hashtag come #chivergognati o #sequestisonogiornalisti, #cisofareanchio con foto di donne che mangiano il gelato, mentre il direttore della rivista incriminata, Alfonso Signorini, … Continua a leggere Il retrogusto amaro del gelato di Madia

A Bologna incontro tra centri antiviolenza e media

Il Coordinamento dei centri antiviolenza dell’Emilia Romagna presenta per venerdì 7 novembre 2014 il convegno “Le parole della violenza. Centri antiviolenza e media si confrontano su come raccontare la violenza contro le donne”, dalle ore 10 alle ore 16 presso Palazzo d’Accursio – Sala Farnese (piazza Maggiore, 6 / Bologna). Con quali parole si può dire la violenza maschile contro le donne? Vent’anni fa i … Continua a leggere A Bologna incontro tra centri antiviolenza e media