Discriminazione, ipocrisia e i “saggi” alla Napolitano

In questi giorni si sono alzate due questioni che hanno avuto un certo richiamo mediale: una riguarda le donne (ma anche uomini) oggetto di scambi e favori a livello politico, l’altra una certa pubblicità di stracci che richiamerebbe al femminicidio. Nel primo caso la triste battuta di Franco Battiato, che nella veste di assessore alla cultura della Regione Sicilia ha tristemente apostrofato come “tro*e” donne, … Continua a leggere Discriminazione, ipocrisia e i “saggi” alla Napolitano

Anti-sentenza Montalto: l’Italia ferma a Processo per stupro

La Presidente della camera, Laura Boldrini, durante la trasmissione “Che tempo fa”, ha detto che una delle priorità di questo Paese è quella di mettere le donne al centro della società, mentre nel suo discorso di inaugurazione alla carica, ha precisato la necessità di combattere la violenza contro le donne. La senatrice del Pd, Anna Finocchiaro, ieri ha ripresentato il disegno di legge per la … Continua a leggere Anti-sentenza Montalto: l’Italia ferma a Processo per stupro

Carta Onu su violenza contro le donne, l’Italia e Bersani

In un paese vicino Frosinone, l’altro ieri un un uomo di 57 anni ha inseguito con l’auto la sua ex, anche lei in macchina, speronandola fino a farla schiantare contro un muro e poi, con un’ascia, ha frantumato il vetro dello sportello per colpire la donna che invece è riuscita a ripartire e scappare; mentre rimangono ancora gravi le condizioni della donna ritrovata col cranio … Continua a leggere Carta Onu su violenza contro le donne, l’Italia e Bersani

Media Usa: consolano gli stupratori e svelano la vittima (minorenne)

  Lo scorso 11 agosto fu postato su Youtube un video in cui alcuni ragazzi si vantavano di uno stupro di gruppo su una minorenne ridendo mentre descrivevano il fatto. Nello specifico si trattò di un caso che fece il giro del mondo perché i ragazzi, appartenenti al gruppo “Knight Sec”, erano giocatori di football americano del liceo di Steubenville dell’Ohio, negli Stati Uniti, che furono così … Continua a leggere Media Usa: consolano gli stupratori e svelano la vittima (minorenne)

Perché #Boldrinipresidente è una vittoria delle donne

  È la terza carica dello Stato ed è la terza donna, dopo Nilde Iotti e Irene Pivetti, che viene scelta per questo incarico. Parliamo di Laura Boldrini, eletta con Sel alle ultime elezioni italiane, e che oggi è passata con 327 voti (malgrado i 13 voti mancanti dell’area dei deputati del centrosinistra), in un Parlamento in cui siederà sulla poltrona della Presidenza alla Camera. … Continua a leggere Perché #Boldrinipresidente è una vittoria delle donne

8 marzo: a che punto sono le donne italiane

8 marzo: a che punto sono le donne italiane (Piattaforma della relazione sulle donne italiane di Luisa Betti per il Comune di Parigi, di cui è stata fatta sintesi nell’intervento del 6 marzo all’Hotel de Ville de Paris per l’inaugurazione della Giornata Internazionale delle donne, Festa dell’8 marzo, al Convegno “Donne e poteri” organizzata da Fatima Lalem, assessora alle pari opportunità, e moderata dalla giornalista … Continua a leggere 8 marzo: a che punto sono le donne italiane

Marzo femminista a Parigi

Tra un anno, nel 2014, Parigi dovrà scegliere un nuovo sindaco e tra le le possibili candidate ci sono tre donne: la socialista Anne Hidalgo, prima vice del sindaco uscente Bertrand Delanoë, mentre a destra se la giocheranno alle primarie di giugno, Rachida Dati (ex ministra di Sarkozy) e Natalie Kosciusko-Morizet. Oggi Parigi è ancora in mano al sindaco Bertrand Delanoë che per questa città, … Continua a leggere Marzo femminista a Parigi